Agenda Letteraria del 12 febbraio 2020

“Questo libro si propone come contributo per restituire «spessore» al nostro parlare e, a tal fine, propone di parlare meno, di alternare alle parole pause di silenzio che ci permettano di ascoltare il flusso dei nostri pensieri e di sentirne la qualità, prima di decidere se dare loro espressione o meno.”

 

“Noi siamo le parole che ascoltiamo e che diciamo.”

 

Anna Lisa Tota “Ecologia della parola Il piacere della conversazione” Einaudi

2 thoughts on “Agenda Letteraria del 12 febbraio 2020

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.