“Soffiava una brezza leggera.

Aveva voglia di scivolare sul mare in piena notte, ma si fermò non appena vide le stelle.

Appoggiò la schiena al bordo della barca e iniziò a disegnare con gli occhi delle vele nel cielo.”

 

Pinar Selek “Le formiche festanti” Fandango