“Dalla parte giusta Donne e uomini che salvano il mondo” Pietro Del Re Baldini + Castoldi

Dalil ha solo 13 anni ed ho già conosciuto la follia dell’Isis, la sua testimonianza è un pugno nello stomaco.

Aishia sconta la rigida applicazione della sharia, solo per aver scambiato appunti con un collega di corso.

Sherin, prima imam in Danimarca, si batte “contro ogni forma di predominanza maschilista che opprime e marginalizza l’altro sesso”.

A Mosul tra i palazzi sventrati dalle bombe si riaprono le università.

La voce di Nadia Murad è un sussurro mentre le lacrime non potranno cancellare l’onta di essere stata costretta a diventare schiava sessuale.

Le contadine imprenditrici in Senegal, “l’ambientalista visionario”, le protettrici del parco in Monzambico, ‘l’uomo che misura i ghiacciai”: esempi di una resilienza che non conosce resa.

Ruanda, Ucraina, Zimbabwe, non più puntini su una carta geografica.

Colori e voci mentre le storie si intrecciano svelando il bianco e il nero della realtà.

Pietro Del Re, giornalista di Repubblica, in “Dalla parte giusta”, pubblicato da Baldini + Castoldi, regala al lettore una speranza.

Esistono “Donne e uomini che salvano il mondo”.

Sono eroi silenziosi ed ognuno contribuisce a costruire una società migliore.

Non avranno riconoscimenti ufficiali ma lasciano una traccia nella Storia.

Credono nei valori della solidarietà, del rispetto e soprattutto difendono i diritti di tutti.

Una scrittura coinvolgente che sa intrecciare l’esperienza di reporter al saggio ricco di spunti di riflessione.

Un viaggio intorno al mondo da non perdere.

 

 

2 thoughts on ““Dalla parte giusta Donne e uomini che salvano il mondo” Pietro Del Re Baldini + Castoldi

  1. Illuminante recensione che pone l’accento sulla solidarietà e sulla difesa dei diritti di tutti.
    Grazie Maria Anna

  2. Un libro adatto per festeggiare l’8 marzo.Uomini e donne insieme, impegnati nella lotta contro tutti gli atteggiamenti e comportamenti distruttivi della vita e della dignità delle persone.Una lettura coinvolgente che apre alla speranza che si possa salvare un’umanità in pericolo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.