Daniele Scopigno (@DScopigno) presenta il suo “Mille e ancor milioni”

Daniele Scopigno (@DScopigno) presenta il suo “Mille e ancor milioni”

 

“Mille e ancor milioni” è un teatro su carta.

Nasce dall’idea di voler rappresentare una storia attraverso la potenza di svariate forme d’arte.

Troverete perciò l’orchestra, qui rappresentata dalla musica della poesia, la scena, portata ai vostri occhi dalle immagini che il libro custodisce ed infine, la storia, recitata dalla voce sempre chiara della prosa. Racconterò la vicenda di un uomo, morto nella macchia del peccato che nel momento estremo, dove la tomba unisce il mondo dei vivi a quello dei morti, chiede di conoscere le colpe che lo hanno condannato a vagare nel buio tra le ombre.

Una voce risponderà alla sua chiamata, misteriosa e antica come la pietra montana sotto la neve perenne, lontana, come una stella distante nel manto notturno del cielo.

Sarà la guida di un’entità sconosciuta a mostrare all’uomo di nuovo la sua vita per comprendere le azioni e ed i giorni che portano le anime a compiere il male.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.