Agenda Letteraria del 4 aprile 2020

 

“Le notizie in sé non sono altro che punti – solo che nessuno si prende la briga di unirli per risolvere l’enigma.

Non importa quante notizie consumiate, il disegno non comparirà mai. Per ottenere l’immagine complessiva vi occorrono le connessioni, cioè in concreto: il quadro storico, i rapporti di interdipendenza, i feedback, gli effetti immediati, e le conseguenze che in seconda battuta deriveranno dai citati effetti.”

 

Rolf Dobelli  “Smetti di leggere notizie Come sfuggire all’eccesso di informazioni e liberare la mente”  il Saggiatore

One thought on “Agenda Letteraria del 4 aprile 2020

  1. In verità, le notizie sono pericolose quanto l’alcol.Di fatto ancor più pericolose, perché gli impedimenti cui deve far fronte un alcolizzato sono molti di più.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.