Parliamo di libri proposti dai lettori 3 gennaio 2022

Parliamo di libri proposti dai lettori

 

@ciroizzo3 propone:

“Sotto le ciglia chissà” Fabrizio De André Libri Mondadori

“Una serie di appunti, ricordi,
detti popolari genovesi e tanto altro che il “poeta” De André custodiva.
Appunti diventati genesi delle sue canzoni.”

 

@rossanagiuda propone:

“Tokyo tutto l’anno” Laura Imai Messina Einaudi Editore

“offre pagine di curiosità e tradizioni del mondo nipponico scandite mese dopo mese.
Una lettura ideale, soprattutto al principio di un nuovo anno, per sentirsi parte di un mondo apparentemente lontano.”

 

@POki33847251 propone:

“I rondoni” Fernando Aramburu Guanda Editore

“Un libro bellissimo,in cui il protagonista e il suo cane attraversano Madrid e la vita con malinconica ironia e disincanto,insieme a personaggi insoliti e indimenticabili.”

 

@tafudany1 propone:

“Mastro Geppetto” Fabio Stassi Sellerio Editore

“È una storia da un soldo, e la conoscono tutti, ma sulle montagne degli Appennini c’è ancora qualche vecchio che sa com’è andata per davvero.”

 

@MinervaArmata propone:

“Caravaggio Vermeer L’ombra e la luce” Claudio Strinati Einaudi Stile Libero

“Due artisti che vissero il periodo Barocco restando fuori da qualsiasi definizione scolastica.
Utilizzano lo stesso linguaggio ma declinandolo in antitesi: il figlio della notte e il figlio del giorno uniti dall’ammirazione dei moderni.”

 

@rictavani propone:

“In viaggio con Gianni, Celati” Paolo Morelli Tic Edizioni

“Tre giorni di diario fallito e un racconto funambolico che s’impreziosiscono dell’eco di vent’anni di ombra e silenzio che li ha custoditi fino a oggi per il piacere di letture insolite.”

 

@GerberArancio propone:

Haruki Murakami, “1Q84”  Einaudi Editore

“Un viaggio all’interno dell’anima dei personaggi…
Un percorso all’interno di se stessi…
Intreccio tra amore e destino… “

 

@iirpo propone:

“Per un’altra strada” Mimmo Muolo Edizioni Paoline

“…solo perché adatto a questi giorni, e perché spiega come l’uomo possa cambiare nel suo percorso di vita… “

Grazie a tutti 📚