“Acque strette” Julien Gracq L’Orma Editore

Ci sono luoghi visitati durante l’infanzia che si trasfigurato assumendo le forme di archetipi della memoria. In “Acque strette”, il fiume Evré viene evocato come “cantuccio privilegiato”, entità animata da […]

Agenda Letteraria del 27 marzo 2020

  “L’impedimento che mi frena mentre sono in procinto di reimbarcarmi sullo stretto fiume immobile non ha a che fare con il timore di rompere l’incanto di un ricordo. Piuttosto […]