Agenda Letteraria 8 agosto 2020

 

 

“Se vuoi scrivere seriamente – ti do già i segreti al capitolo due ma il prezzo da pagare è che ti toccano anche le note dolenti – dovrai togliere tempo a molte cose, e in ogni momento avere con te un libro.

In genere gli altri interessi scompaiono e anche la vita privata ne patisce.”

 

“La scrittura non si insegna”  Vanni Santoni  Minimum fax

Agenda Letteraria 6 agosto 2020

 

 

“Si sente come alla stazione a salutare qualcuno che si ama,

quando il treno tarda a partire e si rimane a guardarsi dal finestrino,

pieni di cose da dire ma senza più frasi che siano del taglio adeguato al momento –

e, benché a malincuore, non si vede l’ora che il treno si muova.”

 

“L’infinito di amare”  Sergio Claudio Perroni  La Nave di Teseo

Agenda Letteraria 4 agosto 2020

 

 

 

“Per cominciare a entrare nella mentalità dei greci e nella loro idea dell’amore, bisogna partire da una considerazione: per loro, gli dèi erano diversi dai mortali solo perché, oltre ad avere alcuni poteri in più, vivevano in eterno.

Per il resto, erano identici: avevano gli stessi comportamenti (non sempre encomiabili) e gli stessi difetti di qualunque mortale.

A denunciarlo ai suoi concittadini, all’interno della sua critica al sistema educativo greco, fu Senofane.”

 

“Gli amori degli altri”  Eva Cantarella LaNave di Teseo

Agenda Letteraria 3 agosto 2020

 

 

“Attraverso di me molte voci a lungo silenziose,

voci delle interminabili generazioni di prigionieri e di schiavi,

voci degli ammalati e disperati e di ladri e nani,

voci dei cicli di preparazione e di accrescimento,

e dei fili che congiungono le stelle,

e dei grembi e della sostanza paterna,

e dei diritti di coloro che gli altri calpestano.”

 

“Contengo moltitudini”  Walt Whitman  Ponte alle Grazie

Agenda Letteraria 2 agosto 2020

 

 

“Si sofferma mai a riflettere sulla sua vita?

Su quale sia il senso, o lo scopo?

Lo disturba pensare che probabilmente passerà i prossimi trenta o quarant’anni in questo modo?

Nessuno lo sa, e quasi certamente nessuno gliel’ha mai chiesto.”

 

“Un ragazzo sulla soglia” Anne Tyler Guanda

Agenda Letteraria 1 agosto 2020

 

 

 

 

“Marta –

 

In tutta sincerità pensavo che fossi reale, ho creduto in te

ma tu ti emozionavi solo al suono delle notifiche

e al flusso di parole di un mondo immaginario,

quando ci siamo visti dal vivo non sapevamo che dirci.”

“Se mi guardi esisto”  Fabrizio Caramagna Libri Mondadori