Agenda Letteraria del primo marzo 2020

 

 

“La lettura è uno dei pochi spazi di libertà: libertà di immaginare e di imparare, certo, ma non solo.

Leggendo facciamo esperienza della solitudine, impariamo a stare soli,come dice Jonathan Franzen, ed è solo in questa solitudine che misuriamo la distanza tra noi e le cose, tra noi e gli altri.”

 

Francesco Guglieri “Leggere la terra e il cielo” Editori Laterza