Recensione di Monica Rosa (@MonicaBissoBlu) a “L’angolo dei lettori ribelli” Rebecca Makkai Editore Piemme

 

Recensione di Monica Rosa (@MonicaBissoBlu ) al romanzo “L’angolo dei lettori ribelli” Rebecca Makkai Editore Piemme

 

Ian Drake ha 10 anni, indossa un paio di occhiali tondi, la sua più grande passione è leggere, divorare libri a più non posso.

Frequenta una biblioteca in una piccola città di provincia, sezione ragazzi, gestita da Lucy Hull una giovane donna di 26 anni, discendente di rivoluzionari Russi. È fermamente convinta che i libri hanno il potere di salvarti la vita.

Entrambi non riescono a resistere alla tentazione di sbirciare l’ ultima riga dei romanzi. Tra loro nasce un’ immediata complicità. Ian frequenta spesso la biblioteca, che abbia la febbre alta o la varicella lui deve sbirciare fra gli scaffali che ospitano i libri, a patto che rispetti fermamente la regola che gli hanno dato i suoi genitori, niente libri di magia specialmente quelli di Harry Potter.

Amo questo libro, comprato per caso in un piccolo mercatino di Milano, perché la lettura è sempre stata la mia passione, deve essere una passione fin da bambini per avere un modo migliore. La cultura è l’ unico antidoto all’ignoranza e all’odio.