Agenda Letteraria del 10 febbraio 2020

“Mi siedo accanto a te, senza parole fissiamo il centro della nostra vita

che sorge sotto il sole, e di per sé lo sguardo è quasi mormorare,

come un coro a due voci: una è la realtà che va nel vento e l’altra canta in mezzo al suo rumore.”

 

“Ma ci sono pensieri che non vanno in figura.

Cosí stanno segreti a chiamarsi in un buio. Musica.

 

 

Silvia Bre “Marmo” Einaudi