Ugo Cirilli (@UgoCirilli) presenta il suo “Di qua dal monte”

Ugo Cirilli (@UgoCirilli) presenta il suo “Di qua dal monte”

Ivan, giovane psicologo, viene contattato da Luca, un ragazzo tormentato da dubbi legati a una scelta di lavoro.
Ben presto la situazione si rivelerà molto più complicata: ad affliggere il paziente è un intreccio oscuro di problematiche, le cui radici affondano nell’ombra dell’interiorità più segreta.
Per Ivan, aiutare Luca significherà anche confrontarsi con una questione che ha sempre relegato in un angolo della mente: la fede religiosa. Fortunatamente, lo psicologo riceverà un aiuto insperato da parte di un singolare personaggio.
Ambientato in una Versilia soleggiata all’avvicinarsi dell’estate, “Di qua dal monte” è quasi un giallo dell’anima, in cui le atmosfere primaverili e il mistero della psiche creano un continuo gioco di chiaroscuri.
La soluzione del caso sarà la difficile ricerca di un nuovo equilibrio, da raggiungere raccogliendo pochi indizi sfuggenti.